La Festa dei 40 anni: un giorno indimenticabile.

03 Giugno 2013

Si sono svolti sabato 1 giugno 20 i festeggiamenti per i 40 anni dalla fondazione della Scuola Agazzi.

La manifestazione si è svolta presso l’Auditorium della scuola con grande partecipazione da parte di alunni e genitori, e non è mancata la presenza di ex allievi, insegnanti ed ex-insegnanti che con grande affetto e stima hanno ricordato gli anni sereni e spensierati trascorsi in questo ambiente dove si respirava, e si continua ancora oggi a respirare, un clima di grande amicizia e familiarità.

Madrina d'eccezione di questa giornata speciale è stata la professoressa Angela Crudo: sua, infatti, è la regia della Festa dei 40 anni, sia nella conduzione che nella preparazione.

Momenti di vera e sincera commozione si sono alternati a momenti di gioia e stupore: dalle testimonianze più toccanti pervenute da insegnanti che per diversi anni sono rimaste in servizio presso la Scuola Agazzi e che hanno ancora impresso nel cuore il ricordo degli anni vissuti qui, ai ricordi di ex-alunni che hanno raccontato aneddoti e momenti di vita vissuta a scuola, di autentica esperienza educativa, al racconto di genitori che hanno fatto percepire alla numerosa platea dei presenti come la Scuola Agazzi ha saputo conquistare la loro fiducia.

Molto suggestivo, ad opera degli alunni di Scuola Primaria e delle loro eccezionali insegnanti, è risultato il revival di canti e balli che hanno caratterizzato le recite della Scuola Agazzi nel corso dei 40 anni di storia e che hanno fatto da cornice all'intera giornata, animandola, attraverso la riproposizione del Can Can, del Ballo dei Bersaglieri, del Sirtaky, della Canzone di John Brown, della intramontabile Tarantella, di Grease, del Nabucco.

Durante la manifestazione, particolare interesse ha suscitato, inoltre, l’intervento del Preside prof. Miraldo Maccarrone che con grande trasporto ha presentando il libro sui 40 anni: l' “ALMANACCO rAGAZZI - 1972/1973-2012/2013: i nostri 40 anni", una raccolta di tutte le vicessitudini che hanno caratterizzato l’ultimo quarantennio attraverso una visione di fatti, eventi ed accadimenti succedutisi nel corso di questi anni nel mondo ed alla Scuola Agazzi. Lo stesso prof. Maccarrone si è inserito nella discussione  ..."timidamente e senza retorica per la personale esperienza di genitore prima e di nonno oggi, nella schiera di coloro, tutti, che non potranno dimenticare il patrimonio di ricchezza formativa che la Scuola Agazzi ha saputo e sa elargire con vero entusiasmo e grande cuore a tutti i suoi piccoli protagonisti" evidenziando "quante intelligenze, prima in erba, poi “in itinere” ed infine concretizzatesi nel tessuto sociale della vita devono la propria formazione e la propria conquista di valori indispensabili per un’etica esistenziale proprio ai percorsi educativi e di esperienze realizzati nel corso degli anni alla Scuola Agazzi, tramutando spesso l’ansia di crescere, nei più piccoli, e la gioia di collaborare, negli adulti, in piacere ed impegno emozionante".

Significativo, inoltre, il contributo personale apportato dalla preside dell'IC "Scuola Media Garibaldi - Scuola Media Bruzzano - Scuola Media Buccarelli" la professoressa Rosaria Galloro che ha evidenziato come nel corso degli anni si sia rafforzato il dialogo tra le due istitutzioni scolastiche attraverso un dialogo volto a garantire una continuità didattica ed educativa agli alunni che passano dal primo ciclo al secondo ciclo di istruzione.

Anche gli alunni hanno lasciato un'impronta nei 40 anni della SCUOLA AGAZZI

La manifestazione si è conclusa con la visita della mostra didattica realizzata per esporre tutte le attvità di laboratorio svolte dagli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria.

Top